2 Matching Annotations
  1. Apr 2019
    1. In questo articolo Bradley Kuhn di SFC cerca di stabilire cosa sia meglio intendere per "sostenibile" nelle recenti discussioni sulla sostenibilità del FLOSS.

      La necessità sentita di assicurarsi che i progetti FLOSS abbiano le risorse per progredire, retribuendo chi ci lavora, è corretta. Tuttavia allegare a questa intenzione anche il modello di crescita rapida tipico del capitale di ventura male si adatta ad un concetto di sostenibilità che possa essere trasversale a tutto il mondo del software libero.

      Viene quindi proposto essenzialmente un focus su livelli di retribuzione che consentano uno stile di vita adeguato ai membri del progetto, e la diffusione della consapevolezza che la ricerca di margini di profitto eccessivi per singoli individui o per l'entità che gestisce il progetto si scontrano con la sostenibilità per il progetto stesso.

    2. He is a bit disturbed by this notion that salaries have to be at the high levels expected by US developers, which seems to permeate the FOSS sustainability effort. He said that he is often accused of wanting developers to starve, but that is not true at all: he wants people to get reasonable pay for reasonable work, to have health care, be able to live a comfortable middle-class life, and so on. But if being sustainable as a project means paying salaries at Silicon Valley levels, it simply will not work—it is not something we should bring back to FOSS, he said. We should look at what people need to live comfortably, while working on something they enjoy.

      Bradley Kuhn è d'accordo con me sulla necessità di retribuzioni confortevoli ma non da ricconi quando si tratta di progetti comunitari.